IC UDINE VI

News

 

19 Gennaio 2021 Attivazione dello “Sportello di ascolto Parla che ti passa” per gli alunni, i docenti e le famiglie delle nostre scuole primarie

Anche questo anno scolastico, a partire da martedì 26 gennaio 2021,  il nostro Istituto attiverà lo “Sprortello di ascolto Parla che ti passa” per le classi delle scuole primarie. E’ un servizio di supporto e consulenza psicologica, uno spazio aperto destinato  ad alunni, docenti e genitori.

Si allega la brochure con le informazioni e indicazioni.

Le attività di sportello saranno tenute dalla dott.ssa Micol Collavini Continua a leggere…Attivazione dello “Sportello di ascolto Parla che ti passa” per gli alunni, i docenti e le famiglie delle nostre scuole primarie

28 Dicembre 2020 Nuove coordinate bancarie IC Udine VI

Si comunica che a partire dal 01 gennaio 2021 e per il triennio 2021-2023, la banca di riferimento dell’Istituto Comprensivo Udine VI di Udine, sarà MONTE DEI PASCHI di Siena, Agenzia 4270 di via Poscolle n.83 33100 Udine. Le nuove coordinate bancarie per effettuare i bonifici a favore di questo Istituto Comprensivo, a decorrere dal 1° gennaio 2021, sono pertanto le seguenti:

coordinate bancarie IC Udine VI

18 Novembre 2020 Elezioni Consiglio d’Istituto triennio 2020/2023

Sono indette le elezioni per la nomina dei rappresentanti in seno al Consiglio d’Istituto nelle giornate dal 23/11/2020 al 27/11/2020.

A seguito dell’Ordinanza Ministeriale del 13/11/2020 si è ritenuto opportuno consegnare ai genitori degli alunni, ai docenti e al personale ATA una circolare con allegato una scheda di votazione. La circolare debitamente firmata andrà consegnata al docente coordinatore di classe unitamente alla scheda di votazione (quest’ultima sarà consegnata in busta chiusa) entro il 27/11/2020.
Le schede consegnate dopo il termine indicato non verranno prese in considerazione.

2° DECRETO INDIZIONE ELEZIONI CONSIGLIO DI ISTITUTO TRIENNIO 2020/2023

15 Settembre 2020 Carissimi bambini, carissimi ragazzi, carissimi genitori,

Udine, 16 settembre 2020

Carissimi bambini, carissimi ragazzi, carissimi genitori,

abbiamo affrontato insieme un momento storico davvero difficile, sotto tutti gli aspetti e a livello globale. Anche per la scuola e il nostro modo di concepirla da sempre, è stata fin dal mese di marzo una rincorsa continua contro il dilagare del virus e la distanza forzata.
Rispettando la chiusura imposta da ogni Paese per contenere gli effetti della pandemia, abbiamo sempre cercato l’apertura di nuovi canali di vicinanza possibili per non perderci e per non perdervi.
La DAD è stata certamente una nuova sfida, per tutta la comunità educante: per i docenti, per gli alunni e, non di meno, per le famiglie. Per quanto ognuno di noi abbia fatto del proprio meglio per rinnovarsi e cogliere anche nella DAD esperienze di crescita positive, non l’abbiamo mai considerata come un nuovo modo di fare scuola in via definitiva, pur sapendo che in autunno i contagi – secondo la Comunità scientifica – avrebbero potuto aumentare di nuovo in maniera preoccupante. Continua a leggere…Carissimi bambini, carissimi ragazzi, carissimi genitori,